Frignani sopra Acerno: "Il clima è impazzito, ma non mi fermo

Frignani sopra Acerno: "Il clima è impazzito, ma non mi fermo

L’ARTICOLO DEL SITO www.sentieroitalia.cai.it

Terra! gridò dalla caravella la vedetta di Cristoforo Colombo in cima all’albero maestro. Renato Frignani– il solitario giovane emiliano che sta risalendo l’Italia a piedi attraverso il Sentiero Italia CAI – spiega che più o meno prova la stessa emozione quando lascia un percorso naturale e intravvede dei tetti, un luogo abitato, una semplice casa di campagna.

CONTIUA QUI A LEGGERE L’ARTICOLO DEL SITO DEL SIENTIERO ITALIA CAI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *